Un Invito Alla Biomatematica, Equazioni Differenziali Ordinarie – C. Mascia, E. Montefusco

COP-INVITO-BIOMATEMATICA-1Un Invito Alla Biomatematica, Equazioni Differenziali Ordinarie – C. Mascia, E. Montefusco

 

  • Nuova Edizione Marzo 2014
  • Formato 17×24, Confezione brossura, Pag. 186
  • € 18,00
  • ISBN: 978-88-98648-6-9

 

  • DISPONIBILE

 

Questo libro si propone di fornire una introduzione semplice ed accessibile al linguaggio e alla metodologia della biomatematica, concentrandosi sull’analisi di modelli basati su equazioni differenziali ordinarie. Nel primo Capitolo, vengono anlizzati i sistemi di reazioni chimiche e la loro descrizione in termini di equazioni differenziali con attenzione specifica alla stabilizzazione asintotica verso gli stati di equilibrio. Nel secondo, viene discussa la cinetica di enzimi a partire dalla formulazione classica di Michaelis-Menten e vengono descritti gli ingredienti principali della teoria delle perturbazioni singolari. Il terzo capitolo si dedica all’analisi di sistemi che possiedono soluzioni periodiche, controparte matematica dei numerosi fenomeni naturali in cui sono presenti “orologi biologici”. Nel quarto Capitolo, si considerano i modelli differenziali proposti per la propagazione di segnali elettrici lungo le fibre nervose, considerando il modello di Hodgkin-Huxley e la versione semplificata nota come sistema di FitzHugh-Nagumo. Infine, nell’ultimo Capitolo, affrontiamo una rassegna di modelli deterministici in epidemiologia, presentando i corrispondenti Teoremi di soglia critica.

  • Corrado Mascia: è professore di Analisi Matematica presso il Dipartimento di Matematica di Sapienza, Università di Roma, dal 2005. Insegna in vari corsi di Laurea triennale dell’area scientifica e nella Laurea magistrale in Matematica per le Applicazioni. Le sue ricerche riguardano l’analisi di modelli differenziali motivati dal-le scienze naturali, con particolare interesse per fenomenti di stabilità, instabilità e formazione di strutture.
  • Eugenio Montefusco: è ricercatore di Analisi Matematica presso il Dipartimento di Matematica di Sapienza, Università di Roma, dal 2002. Insegna in vari corsi di Laurea triennale dell’area scientifica e nella Laurea magistrale in Matematica per le Applicazioni. Nella sua attività scientifica studia equazioni alle derivate parziali non lineari di interesse nelle applicazioni, in particolare in ottica quantistica, con attenzione alle proprietà asintotiche.